Grottaferata Anti-Transgenica

 

C’e scritto bello chiaro: ”Grottaferrata – Comune Antitransgenico”. Na signora, a u mercatu, tutta soddisfatta, benediceva u Sindacu Viticchiè che, secondu essa, finalmente s’era decisu a caccia tutti i Transessuali, Pederasti, Lesbiche e Extracomunitari da u paese! Noiatri, ‘nvece, ‘o sapemo: ‘a scritta vordi che pe’ grottaferrata ‘n se tenno da vede’ “O.G.M.”, che nun so’ motociclette da cross, ma “Organismi Geneticamente Modificati”. I geni (che nu’ stanno solo all’ENEA), so’ comme tesserine piccole piccole che tenemo dentro e che ce fanno esse quello che semo: arti o bassi, coll’occhi celesti o neri, resistenti o mezzi fracichi, ‘nteligenti o sciroccati , immuni o soggetti a certi malanni e imperfezzioni, ecc. ecc.

Pare che si pii ‘n gene de cristianu e u ‘nnesti a na pianta, ‘sta pianta crescera forte e senza mmalatie. Presempiu, u gene che ‘n fa’ ‘ttacca i parassiti a i cristiani, si ‘u ‘nnesti a i facioletti, i facioletti se sarvino da i pidocchi, e nun tenghi bisognu de dacce o veleno.

Si ‘nnesti ‘n gene de Schwarzenegger a ‘na pianticella de cerase, te verra ‘n arberu co’ certi bicipiti . volevo dì – co’ certi rami grossi ‘n se sa! Si ‘nnesti ‘n gene de ‘u Dr. Porreca a na pianta de patate, ‘e patate veranno paccute e ‘nteliggenti!

‘Na bella scoperta!… Chisa si se po’ fa’ pure l’incontrariu? (Pia ‘n gene da ‘na pianta e mettela a ‘n cristianu?). Io, presempiu, me fario ‘nnesta subbito ‘n gene de u Cetriolu, e certo nun pe’ famme ‘ngrossà u nasu!

A guarda be’, pero, me sa che già ce stanno ‘n giru i Cristiani co’ dentro i geni de ca pianta. Presempiu, vedi certi politici: Bossi ‘n pare ‘n Carciofolone spigatu? E Berlusconi? Nun te’ forse ‘n sorisettu da Crisantemu? Fini, po’, è proprio ‘n Selleru, drittu e ben vestitu! Fassino e ncrociatu co’ na’ giuncarella; Tremonti tena ‘na capoccia che pare ‘n Cocommeru co’ ‘e recchie; La Russa ssumia a ‘n Cardellozzu… Si vo sistema pe’ e feste na persona, basta che ce ‘nnesti  ‘n gene de’ Berlusconi, unu de Rosy Bindì e unu de Bossi e sti appostu.

Contro l’O.G.M., mo’ stanno a veni’ fori i Prodotti Biologgichi. So’ piante e frutti che nun ce danno o veleno ne ce ‘nnestino i geni. Sii vedi so’ bruttarelli e custino pure cari ‘rabbiati (a rabbia e quella de chi i cortiva, perche i tenno da spidocchia a mano o da icce a caca vicino pe’ fertilizzalli)…

Scherzi a parte, ce piace Grottaferata Antitransgenica, ma noiatri ‘a voressimo pure antirazzista, anticementizzata, antiburocratizzata, antilobbizzata, antiipertrafficata, co’ ‘na bella Tabbellona all’iniziu de ‘u paese che spieghesse be’ a tutti comme stanno ‘e cose…

Banana

I commenti sono chiusi